VIRTUS: PROSEGUE IL MOMENTO MAGICO

P.S.Giorgio 16-3-2014 :Continua la striscia vincente della Virtus Basket Porto San Giorgio che si impone con pieno merito alla Palestra Borgo Rosselli contro la Pall. Recanati. Dopo un primo quarto equilibrato, con tanto "attacco" e poca "difesa", con percentuali super da ambo i lati del campo, nella seconda frazione la compagine di Coach Sansolini prendeva il volo con un netto predominio difensivo che permetteva ai locali di produrre continue transizioni offensive finalizzate sia da sotto che con tiri dall'arco dei tre punti. Con un + 15 sul tabellone la Virtus andava al riposo lungo pienamente padrona della contesa, e al ritorno sul parquet, nei restanti due quarti da giocare, gestiva in piena tranquillita' un vantaggio arrivato anche a + 22, solo nei minuti finali leggermente recuperato dagli ospiti per un 77-66 conclusivo. Nella compagine di casa faceva il suo esordio assoluto il giovane '94 Nerijus Zilinskas, lituano, arrivato in prova lo scorso mese e "firmato" in chiusura di mercato; ancora pochi minuti per il ragazzo baltico, chiamato a sostituire l'infortunato Lanciotti ( problemi al ginocchio, ci vorra' tempo per il recupero), ma sicuramente gia'si intravedono le ottime caratteristiche del suo gioco. Per i leopardiani di Coach Scalabroni, privi di Barontini ( in panca inutilizzabile), ottime prove di Conti e soprattutto del giovanissimo Monteriu', veloce e aggressivo e con un mano molto precisa; fra i virtussini su tutti il trio Tombolini ( devastanti i suoi 1 contro 1) Polidori ( una sentenza in attacco con 9/13 al tiro) e Cosentino ( super dalla linea dei 3 con 5/8 ).
(
nella foto Tombolini e Monterił)
VIRTUS BASKET P.S.GIORGIO: De Luna n.e., Boccolini N. n.e., Boccolini A. n.e., Verdecchia, Zilinskas 1, Pancotto 9, Tortolini 10, Tombolini 18, Cosentino 19, Polidori 20. All. Sansolini, vice-all. Morlacca. T.L. 12/19.
PALL. RECANATI: Gobbetti, Barontini n.e., Calamante, Mahumutovic, Cingolani 1, Conti 17, Gonnelli 11, Mordini 6, Attili 5, Selicato 7, Monteriu' 19. All. Scalabroni. T.L. 8/14.
PARZIALI: 24-22, 48-33, 70-48, 77-66.
ARBITRI: Auriemma e Vedovi.