SCONFITTA SUL FILO DI LANA PER LA VIRTUS

Termina la stagione 2013/14 per la Virtus Basket Porto San Giorgio, che esce sconfitta fra le mura amiche in gara 2 dei playoffs per la Promozione, contro il Bramante Pesaro, gia' vincente nel match di andata. Alla Palestra Borgo Rosselli, al cospetto di un discreto pubblico, e' andata in onda una partita di grande intensita' agonistica, tiratissima, dove la tensione la faceva da padrona vista l'importantissima posta in palio; i ragazzi in canotta rossa, menomati dalla gravissima assenza di Tombolini ( giocatore da oltre 20 punti a partita, messo fuori causa da squalifica, su cui si dovrebbe discutere per anni e anni, visto come e da chi e' stata causata......vero caro Roberti?) e con Cosentino, stoicamente sul parquet ( caviglia ancora grossa come un melone) anche se visibilmente in difficolta', hanno disputato una gara al massimo delle loro attuali possibilita', difendendo su ogni pallone e cercando di limitare i ritmi in attacco, consapevoli della panchina cortissima e del gioco in velocita' degli avversari; i parziali, scanditi dal tabellone, parlano di un'iniziale alternanza del punteggio, fino al primo break ospite sul + 10 ( 15-25), immediatamente controbreakkato dalla Virtus con un parziale di 16-1 ( grazie ad una efficacissima zona 3-2) per chiudere al riposo lungo sul 31-26, casalingo. I due restanti quarti hanno prodotto continui capovolgimenti nel punteggio, fino ad arrivare al finale punto a punto dove e' emersa la maggiore predominanza fisica degli ospiti, bravi a tenere fino alla sirena finale il risultato dalla loro parte ( 60-64). Nel Bramante indiscusso protagonista Benevelli, preciso al tiro dalla lunga e ottimo difensore con alcuni recuperi decisivi nei momenti topici della partita; fra i sangiorgesi, oltre ai sempre positivi Pancotto, De Luna, Polidori, Zilinskas e "l'eroico" Cosentino, in gran spolvero Verdecchia ( 5 bombe a segno) e "Toro" Tortolini, mai domo contro tutto e tutti, ed esempio di vero giocatore di basket. Ottimo l'arbitraggio. E adesso per la societa' del Presidente Lanciotti e del Vice Tomassini si dovra' gia' cominciare a pensare al futuro, per programmare la prossima stagione, alla ricerca di un potenziamento strutturale per progredire in quel percorso di miglioramento che necessita la compagine sangiorgese. Un ringraziamento va' a tutte le persone che sono state vicine ed hanno collaborato in ogni modo per i colori virtussini ( tifosi, istruttori, allenatori, atleti, sponsor), dando appuntamento a settembre 2014 per il via del nuovo campionato, ricordando comunque che prosegue con successo l'attivita' del florente settore giovanile, impegnato nel girone finale per il titolo Regionale Marche Under 13, e ai quarti di finale per il Campionato Under 17.
TABELLINI:
VIRTUS BASKET P.S.GIORGIO: Bartomeo n.e., Lanciotti n.e., Alvear n.e., De Luna, Zilinskas, Pancotto 3, Cosentino 5, Polidori 12, Tortolini 20, Verdecchi 20. All. Sansolini, Vice-All. Morlacca. T.L. 13/17.
BRAMANTE PESARO: Amici, Baseotto, Urbani, Nardini 7, Longoni 16, Provvidenza 2, Bongiorno 2, Benevelli 15, Kosanovic 11, Bertoni 11. All. Nicolini. T.L. 14/20.
PARZIALI: 11-14, 31-26, 42-40, 60-64.
ARBITRI: Paglialunga e Sperandini