Virtus-Supernova: Comunicato Stampa del 9-9-2010

Qui di seguito il comunicato stampa integrale e senza ne aggiunte ne omissioni che sono apparse sui quotidiani :

 

Le società Supernova Montegranaro e Virtus Porto San Giorgio in qualità di componenti di un progetto per il trasferimento delle attività sportive, che comprende il diritto di partecipazione alle serie b dilettanti, da Montegranaro a Porto San Giorgio (trasferimento delle attività già autorizzato dal comitato regionale FIP in data 6-9-2010)

 

 desiderano puntualizzare alcune inesattezze  relative ai fatti accaduti il giorno 08/09/2010 al PalaSavelli di Porto San Giorgio  e riportate da alcuni organi di stampa.

 

La società Supernova basket ha ricevuto dall’amministrazione comunale in data  01/09/2010  l’autorizzazione ad utilizzare il PalaSavelli  dal giorno 06/09/2010 per  tutte le attività riguardanti la prima squadra che parteciperà al prossimo campionato nazionale di B dilettanti; il signor Ciuti ha impedito lo svolgimento di suddette attività in quanto a suo dire gli allenamenti con la presenza di altre squadre non erano previsti ed ha tolto l’illuminazione al palazzetto.

La situazione creata dal suddetto ha naturalmente portato ad un inasprirsi dei rapporti tra lo stesso ed alcuni dirigenti della società, sfociati però solamente in discussioni particolarmente accalorate senza che vi fosse il minimo contatto fisico verso il signor Ciuti come dichiarato anche dalla di lui madre alle forze dell’ordine e come invece è stato riportato erroneamente da alcune fonti .

In relazione a tutto questo le società che rappresentano il progetto Virtus-Supernova si riservano di adire le vie legali contro il signor Ciuti per tutelare il proprio buon nome e le attività sportive ad esse legate.

L’addetto stampa Massimo Volpi